Google+ Cosmetics And Makeup Review: [Review] Alkemilla - Acqua di Rose Micellare

25 mag 2016

[Review] Alkemilla - Acqua di Rose Micellare

Buongiorno, bellezze!
Oggi vi recensirò una novità del brand Alkemilla: vi parlerò dell'Acqua di Rose Micellare. Siete pronte? Partiamo!
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare

RIEPILOGO

Pro: profumo, quantità, made in Italy, INCI
Contro: efficacia su trucco waterproof

Voto: 7/10
Consigliato? Sì

Costo: 10,90€
Scadenza: 12 mesi dall'apertura (PAO)
Quantità: 500ml
Reperibilità: store online del produttore; rivenditori del brand



La confezione (packaging):

Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - packaging
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - packaging
L'acqua micellare è contenuta in un flacone da 500ml in plastica trsaparente riciclabile (PP, PET); su di esso vi è applicato un adesivo lilla con riportati i dati del prodotto, quali nome, certificazioni, modalità d'uso ed INCI.
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - erogatore
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - erogatore
L'erogatore è in plastica bianca e dal buchetto, per gravità, capovolgendo il flacone esce il prodotto.


La descrizione:

Il prodotto si presenta liquido e trasparente, con solo un accenno di colore leggermente giallino rispetto alla semplice acqua: è quasi impossibile distinguerlo da essa.
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - certificazioni
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - certificazioni
L'acqua micellare di Alkemilla ha varie certificazioni e non è testata sugli animali.

Il test:

Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - caratteristiche
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - caratteristiche
Ho preso questo struccante poco dopo la sua uscita, approfittando degli sconti per il lancio promozionale. Nella foto qui sopra potete vedere quali siano le sue caratteristiche descritte dall'azienda.
Ho avuto modo di provarlo per bene in questi giorni su vari tipi di prodotti, waterproof e non. Io l'ho sempre utilizzato mediante dischetto di cotone imbevuto di acqua micellare, come faccio sempre con questo genere di prodotti: agito per bene il flacone e poi verso la quantità necessaria sul dischetto, senza esagerare.
Una piccola premessa: finora ho provato solo altre due acque micellari, quella di Garnier (Acqua micellare Tutto in 1, quella col tappo rosa) e quella di Sephora, con la quale mi sono trovata meglio, quindi la mia esperienza deriverà dal confronto con queste due micellari non bio.
Veniamo dunque alla mia esperienza. Un primo punto a favore va alla profumazione, delicata e alle rose: a me piace moltissimo, non è pesante né persistente e penso piacerà anche a chi non ama molto il fiore. Un altro punto a favore va alla non necessità di risciacquo: quest'acqua micellare sembra quasi un tonico, non unge, non appiccica, non rimane pesante sulla pelle, ma, anzi, lascia una sensazione di freschezza come se si fosse accarezzati da mille petali di rose vellutati. Possiamo tranquillamente dimenticarci (a volte) di sciacquare via i residui di prodotto. Sicuramente sarà anche molto apprezzata d'estate, per via della sensazione di freschezza che lascia.
Per quanto riguarda la sua efficacia, non ha problemi con i prodotti per il viso (fondotinta, BB cream, correttori, ecc.) né per le labbra, salvo qualche rara volta con tinte veramente potenti, per togliere le quali sarà necessario sfregare un po' di più. Sulle labbra non lascia sapori troppo sgradevoli come, invece, sa fare l'acqua micellare di Sephora. Con i mascara se la cava discretamente bene, soprattutto con il Vamp di Pupa, a patto che questi non siano waterproof: in tal caso, potete rinunciare e passare direttamente ad un bifasico od un olio. Per evitare di sfregare troppo, appoggiate il dischetto imbevuto sulle ciglia e attendete una trentina di secondi prima di iniziare a togliere il mascara. Non brucia gli occhi e non appiccica le palpebre: ve lo dice una che ha gli occhietti davvero sensibili e che non sopporta manco l'olio di cocco. Con gli ombretti, dipende: nessun problema con i classici, soprattutto in polvere, mentre i limiti si evidenziano con i prodotti waterproof, poiché con alcuni (ad es. KIKO) riesce a togliere tutto semplicemente appoggiando il dischetto sulla palpebra per una trentina di secondi e poi sfregando un po', mentre con altri (ad es. Shaka) occorre sfregare molto di più e si rischia di farsi male. La stessa cosa vale per gli eyeliner e le matite occhi: se i prodotti sono waterproof o a lunga durata, si fa prima e ci si fa meno male con un bifasico classico o con un prodotto oleoso. Trovo che l'acqua micellare di Sephora sia decisamente più valida in caso di prodotti waterproof, per quanto certe volte nemmeno lei sia in grado di struccare tutto.
Dal punto di vista costruttivo, l'unico punto a sfavore lo do all'erogatore: l'avrei preferito a pompetta, per evitare sprechi e rischi (se mi cade per terra il flacone aperto, si spande tutto, cosa che non avviene in caso di pompetta). Punto a favore, invece, per la generosa quantità di prodotto contenuta: 500ml vi dureranno parecchio.
Vi consiglio questo prodotto? Sì, se non utilizzate spesso prodotti waterproof sugli occhi, altrimenti mettete in conto l'utilizzo in combo con un bifasico/olio.

INCI:

Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - INCI
Alkemilla - Acqua di Rose Micellare - INCI
Aqua [Water], Rosa damascena flower water (*), Propanediol,Decyl glucoside, Sodium chloride, Alcohol denat. (*), Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Glycerin, Juniperus communis fruit extract (*), Parfum [Fragrance], Rosa damascena flower extract, Rosa canina fruit extract (*), Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract (*), Salvia officinalis (Sage) leaf extract (*)
* Da Agricoltura Biologica 

6 commenti:

  1. Ciao! Mi incuriosisce molto quest'acqua micellare, appena termino la Garnier, credo proprio di acquistare questa di Alkemilla :)
    https://annymakeup93.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me è proprio una valida alternativa BIO a quella di Garnier, che mi lasciava la pelle un po' appiccicosa.

      Elimina
  2. Sembra parecchio buona, mi ispira :) Un bacione!

    https://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non fa i miracoli che, secondo me, fa quella di Sephora, ma è comunque un prodotto con buon INCI e validissima alternativa alla micellare di Garnier, secondo me.

      Elimina
  3. speravo fosse "abbastanza potente" da levare via anche il waterproof :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, purtroppo col trucco waterproof non riesce a fare miracoli: qualcosa toglie, ma non tutto e bisogna comunque sfregare parecchio, finendo col farsi un po' male. Meglio il classico bifasico.

      Elimina

I commenti sono i benvenuti: animano il blog e aiutano a maturare il blogger!
(rimetto la verifica per inserire commenti causa troppa spam ricevuta, scusatemi)